Tagliaerbe


Interviste SEO: Giorgio “Giorgiotave” Taverniti

Oggi intervistiamo uno che tra le mille cose che gestisce/realizza/inventa, fa anche SEO….parliamo di un giovane calabro-thailandese.
Giovane, perché ha 24 anni.
Calabro, perché è nato nella ridente Monasterace, comune di 3.600 abitanti affacciato sulla costa jonica.
Thailandese, perché vive a metà tra l’Italia e la Thailandia, a Klong Haeng (Krabi), e se la spassa fra mare, sole e relax.
Ovviamente stiamo parlando di Giorgio Taverniti :-)

Da Monasterace alla Thailandia… per lavoro o per amore?

Premessa, siccome io sono una “macchina da Forum”, ti sfido a fare della mia intervista un post nel tuo blog, con quote e faccine :-D
Ora rispondiamo alle domande, che io ho seguito tutte le altre interviste, mi sono preparato scrupolosamente, non sono emozionato…però sudo.
Va bene dai, facciamo i seri e veniamo alla tua domanda….Da Monasterace alla Thailandia… per lavoro o per amore?
Allora, ma non era un’intervista seo? Mi hai fregato ecco, lo sapevo io che c’era il trucco, volevate scoprire di più; ok, ve la siete cercata :-P
Per lavoro e per amore :-)
Per lavoro, perchè la Thailandia è un posto così magico che riesce a metterti in una condizione di lavorare e dare il massimo di te.
Ti apre la mente. Le migliori idee del Forum GT sono nate in Thai.
Il popolo qui è davvero eccezionale e non esiste lo stress. Un paradiso fantastico…che esiste davvero.
Se poi non ci volete credere perchè preferite far credere a voi stessi che si sta meglio in Italia….bene sono problemi vostri, ma non raccontantelo in giro.
Se proprio ti interessa, modifica la pagina di Wikipedia sulla Thailandia aggiungendo che il termine Libero (ndr Thai) è solo venuto in seguito, in quanto Thai gli è stato dato dai Cinesi e la prima interpretazione era Grande, Glorosio (parola che assunse poi anche il significato di libero, giacché la libertà è la maggiore grandezza e gloria dell’uomo; di Lorenzato, uno che visse molto in Thai).
Va bene, dove eravamo? A si…ho appena parlato per Lavoro.
Si si…perchè ti sembra che Google faccia fare gli uffici ai propri dipendenti come pare a loro con tanto di decorazioni personali? Per farli rendere di più :-)
Ecco perchè sto in Thai per lavoro, purtroppo sono legato troppo all’Italia, sempre per lavoro :-D Però io sto qui anche per amore, per amore di questa terra (che ti sembrava per una ragazza? :-D).
Va bene, sto anche per amore della mia ragazza qui in Thai. E’ suo il merito se mi vedete sempre positivo sul Forum, riesce a mettermi davvero a mio agio.
Hai presente quando a casa in Italia ti chiama la tua fidanzata, ti rompe le scatole e poi se ne esce con la classica frase: allora..ancora al Computer Stai?
Ecco, qui le Thai sono devote a te, al tuo lavoro e al rispetto verso di questo.
Quindi….
Comunque, tu hai detto un’intervista seo, mi hai fatto una domanda OT, ora ti becchi la risposta.

Un breve escursus sulle tue esperienze scolastiche…

O_o
Davvero? Ecco, ora tutti sapranno che sono un perito chimico :-D
Esatto, mi sono diplomato a fatica con 64, non ne potevo più di studiare cosa cavolo gli pareva a loro…poi cose a memoria, che cavolo!
Questo era il motivo per cui in Italiano prendevo E ed in Matematica A.
Quando cambiarono i voti, prendevo sempre 2 e 10.
I miei genitori si chievano sempre perchè…ma dai…tu te lo vedi un bimbo che nel pieno della sua attività si mette a studiare a memoria la storia? Non mi sembra l’età giusta.
Si blocca la creatività, che raggiunge il massimo all’età di 5/6 anni…poi vai a scuola :-(
Ho provato con l’Università, solo che al primo anno il mio professore di Economia non sapeva cosa era Google Adsense e Adwords, il mio professore di Informatica ha spiegato Html e Css in una giornata e stavamo per studiare Phyton.
Era Economia di Internet. Mi sono guardato ed ho detto: Il Forum GT o questi qui?
Tu che avresti fatto?

… e ora parlaci di quelle lavorative.

Lavoro? Io mi diverto.
Internet sta dando a molti una grande possibilità: lavorare su cosa ci piace di più.
Ecco. Il mio Lavoro è attualmente lo sviluppo di tutte le attività web della GT Idea Srl, proprietaria di Giorgiotave.it e del Forum GT (di cui sono il Manager).
Inoltre presto avrete delle belle novità. Vi posso solo anticipare 1/100 di queste: faremo almeno 2 incontri al mese quando saremo a regime dedicati al nostro mondo. Incontri di studio/approfondimento.
Ma questa è una delle piccole cose che faremo, ci stiamo attrezzando per fare qualcosa di grande, molto grande….pensato per gli utenti :-)

Da quando hai iniziato ad interessarti al SEO?

3 anni. Pochi. Ma grazie alla guida di motoricerca.info appresi facilmente molto. Poi un corso con Enrico Madrigrano.
Ma molto molto studio personale, tutti i giorni, approfondendo sempre più per anni. Ancora oggi sto studiando e mi definisco una persona in continuo studio. Spero sinceramente di imparare fino a che sarò vivo :-D
Il Seo molte volte è buon senso :-)

Sei un SEO più orientato ai contenuti, o alla programmazione? Quanto sono importanti (in percentuale) questi 2 parametri nel completamento della figura di un SEO?

Contenuti. Semplicemente perchè non so programmare.
Però, sapendolo fare, farei programmazione su progetti per avere BackLink. E davvero… ne ho di progetti da sviluppare.
Sono un SEO, quando pensa al SEO, molto SEM/Link.
Nel senso che penso sempre a cosa fare per ricevere BackLink spontanei.

In poco tempo, hai creato il forum SEO/SEM può frequentato d’Italia. Cosa pensi della comunità SEO/SEM in Italia?

Spetta tu col poco tempo. Io ci sto dietro da due anni e passa tutti i giorni almeno 8 ore al giorno.
Si poco tempo relativamente :-D
Diciamo che dietro al Forum GT c’è molta programmazione, c’è un progetto serio e stabile dietro. Saldo e fermo. Poi in Italia siamo stati molto apprezzati per il nostro modo di condividere il sapere, che è quello per cui ho scritto la guida al posizionamento promossa da Madri che ha fatto un grande successo (anche quella dedicata ai Forum…e tieniti forte…ne sta per uscire un’altra ;-)).
Cosa penso della comunità SEO/SEM Italiana?
SEM non la conosco bene per dare un giudizio.
Per quanto riguarda lato SEO, mi dicono che eravano (ora non so) avanti con la qualità degli articoli rispetto a Francia, Germania e Spagna.
Quello che mi sento ripetere, e non sono un tipo che se la tira (a proposito, solo 2000€ per questa intervista), il Forum GT ha fatto molto.
Molto grazie ai suoi utenti. Non voglio fare nomi, tanto loro lo sanno, per non far ingelosire altri.
Ma abbiamo divulgato tanto materiale e abbiamo “formato” tante persone (la rivoluzione è partita dall’IR in poi).
Chiunque abbia un Blog oggi sul settore è un utente del forum gt.
Siamo avanti come comunità globale italiana. Siamo avanti.
Occorre però per i nuovi più sensibilizzazione alle procedure corrette di approccio ai motori. Dobbiamo dare ai “giovani” la giusta strada da seguire :-)
Sicuramente, in alcune discussioni, abbiamo in livello medio. Ma in altre in livello è molto alto.
Chi ha letto i forum americani, ha comunque confermato che il Forum GT non sfigurerebbe in Inglese, quindi tieniti forte che in poco tempo andiamo anche li ;-)
Andiamo a portare la Comunità Italiana. Anche perchè con il primo passo ci siamo, il Seo Contest Mondiale (tutt’ora in corso, ndr), ci ha visti arrivare massimo alla 2° posizione globale, quindi non siamo messi male :-D

Come vedi evolvere il posizionamento?

Allora, non facciamo i furbi. La mia sfera è molta più sporca di quella di Enrico… (che la signora delle pulizie e’ 4 settimane che non pulisce).
Non voglio mettere nessun link, quindi cercate su Google “seo del futuro”.
E’ un sondaggio del forum gt con 99, ripeto, 99 persone che hanno dato un parere (forse vale la pena di segnalarlo visto che 100 pareri di seo non si trovano tutti i giorni? :-D).
Io lo vedo evolvere piano. Google sembra aver trovato la strada giusta, grazie all’apporto umano e pare, ripeto pare ma Enrico la pensa più o meno come me (anche se non si sbilancia in questa sede, vedrai che lo farà in altre, secondo me :-D), che stia facendo investimenti sull’hardware, non sul software. Quindi per qualche anno non ci saranno grossi cambiamente (mamma mia, ho ipotizzato qualche anno, ora vedi :-D).
Sicuramente vedo evolvere i SEO. Presenteranno più siti utili per gli utenti e meno siti senza interazione con gli utenti stessi.
Oramai il web è interazione. Un sito che non ti permette di interagire non è un sito.
Quindi, sapere sfruttare questo per far generare contenuti validi (un forum? un blog?) è una buona strategia.
Il SEO cambierà lato Agenzie e SEO, più risultati :-)

Ricordi con particolare piacere qualche tua intuizione o qualche particolare che hai poi usato nelle tue tecniche di posizionamento?

No. :-D
Scherzo, ma ricordo quella di Enrico (l’ho conservata per i nipotini davvero ;-)):
“Ho visitato un po’ il tuo sito ed ho visto la guida che hai fatto sul posizionamento. Davvero un ottimo lavoro, complimenti Giorgio!”.
Non ti riporto il prima e dopo, ma ti dico che è stata la migliore intuizione, non mia, però magari è utile.
La guida ripubblicabile mi ha portato un sacco di visibilità e popolarità sui motori e non.
Quindi la mia intuizione è stato “copiare” un’intuizione (copiare, me lo ha insegnato). Che a volte le cose migliori ci sono già e non le vediamo :-)

Parlaci dei tuoi obiettivi nel breve, medio e lungo termine.

Breve: andare a letto che qui è tardi
Medio: provare a dormire
Lungo: alzarmi avendo dormito bene
No perchè qui in Thailandia dici: cosa facciamo stasera? E intanto che ti hanno già confermato che si va a bere, ti hanno giò detto che però è meglio andare a pescare, che si sono dimenticati del compleanno e quindi si va al compleanno, che non gli va di andare al compleanno e si guarda un film.
E quando gli hai fatto la domanda erano le 7 di sera. Poi la sera scopri che, dopo che ti hanno fatto cambiare idea 4 volte, farai un’altra cosa.
Qui è così, impensabile pensare a due ore più tardi. Loro l’inverno non l’hanno avuto, non hanno bisogno di fare la raccolta del cibo…fame? Una banana o un cocco :-)
Però…noi in Italia…si. Quindi devo dire che noi stiamo pensando al futuro.
Vediamo di rispondere…
Breve: portare il Forum GT ad avere una struttura definitiva (siamo al’80% di quello che avevo previsto).
Medio: riuscire a lanciare tutte le iniziative che ci sono ora nella mia mente (forse meglio lunghissimo periodo)
Lungo (8-14 mesi): …te lo dico…? Velato…avere una sede/plex/gardaland GT. Spetta, te la racconto al raduno del 12 maggio, e se non vieni ti prendo al Corso di Madri o SES e vedi che ti faccio O_o
Per me 12 mesi è un lungo periodo. Però, abbiamo pensato anche a progetti di 3-4 anni, non li dico che sono in cantiere.
Però ovviamente che non ci fermeremo all’inglese…noi Italiani abbiamo il brutto vizio di aver paura del mondo, perchè non possiamo conquistare piccole nicchie in altri lingue? Piccole eh ;-)
Altre domande? No? Paura che divaghi ancora sulla Thai? Si hai ragione :-)
Grazie per questa intervista Taglia, ci si vede presto…al raduno gt di primavera il 12 maggio

N.B.: Giorgiotave mi ha chiesto espressamente di non inserire link nell’intervista; io li ho inseriti ugualmente, in quanto credo siano utili e necessari (”un post senza link, è come un cielo senza stelle” :-)).